RozzanoToday

Folle inseguimento a Rozzano: i malviventi sparano e speronano l'auto dei carabinieri

Due magrebini sono stati arrestati mentre una terza persona è ora ricercata: i dettagli

Repertorio

Dopo un inseguimento a folle velocità, durante il quale hanno speronato più volte la pattuglia dei carabinieri, uno dei fuggitivi sarebbe sceso dell'auto e avrebbe esploso diversi colpi di pistola contro i carabinieri, prima di perdersi nei campi. Nel frattempo, i suoi compagni di fuga sono stati bloccati dai rinforzi.

L'inseguimento nel comune di Rozzano

A finire in manette per resistenza a pubblico ufficiale sono due cittadini di origine marocchina mentre il terzo è attualmente ricercato dai militari, coordinati da Pasquale Puca. Teatro dell'episodio - successo nella nottata del 30 maggio ma venuto a galla solo ora - sono alcune strade del comune di Rozzano.

Durante il loro lavoro di perlustrazione, i militari del Nucleo radiomobile della Compagnia Corsico avevano cercato di fermare l'auto sospetta. Il conducente della vettura, però, aveva subito accelerato per cercare di scappare.

Gli spari contro i carabinieri

L'inseguimento si è concluso poco dopo, in via Cassino Scanasio, quando uno dei tre occupanti è sceso dal veicolo con un'arma in mano. L'uomo è riuscito a fuggire in un campo, coprendo al sua fuga con i colpi d'arma da fuoco.  Per fortuna nessuno dei colpi ha fatto centro e i militari sono usciti illesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altre pattuglie arrivate in supporto sono intervenute ed hanno arrestato gli altri due fuggiaschi. I due sono finiti in carcere, dopo il rito per direttissima, che ha confermato la detenzione cautelare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Coronavirus, "in Lombardia magheggi sui numeri per riaprire". Il Pirellone: "Non è vero". E querela

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Francesco, 18 anni e i polmoni "bruciati" dal Coronavirus: salvato col trapianto da record

Torna su
MilanoToday è in caricamento