RozzanoToday

Minaccia una donna in strada e la insulta perché pretende 100 euro: arrestato uomo

Sono intervenuti i carabinieri che hanno bloccato l'aggressore, un uomo di 38 anni

Repertorio

Blocca una donna in mezzo alla strada e le intima di dargli 100 euro. Nel frattempo la insulta e la minaccia con violenza via via più temibile. Per fortuna sono intervenuti i carabinieri che hanno bloccato l'aggressore, un uomo italiano di 38 anni. E' stato arrestato con l'accusa di estorsione aggravata.

Stando a quanto ricostruito dai militari della tenenza di Rozzano - è lì che avvengono i fatti - nel pomeriggio di mercoledì, il 38enne, affetto da alcune patologie non meglio specificate, ha bloccato la sua vittima ed ha cominciato a tentare di estorcerle il denaro.

Estorsione già avvenuta in passato

I successivi accertamenti dei carabinieri, coordinati dalla Compagnia di Corsico, hanno consentito di appurare che già in passato l'uomo aveva costretto la donna a dargli 350 euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora sono in corso approfondimenti investigativi per identificare l'esistenza eventuale di altre vittime. Intanto l'uomo è stato rinchiuso a San Vittore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Coronavirus, "in Lombardia magheggi sui numeri per riaprire". Il Pirellone: "Non è vero". E querela

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Francesco, 18 anni e i polmoni "bruciati" dal Coronavirus: salvato col trapianto da record

Torna su
MilanoToday è in caricamento